AMPLIARE LA PROPRIA ABITAZIONE … OPPURE ATTREZZARE GLI SPAZI ESTERNI?

vetrate scorrevoli prezzi

I nostri legali rispondono.

CUBATURA

Per “cubatura” si intende la misura del volume di un solido, principalmente riferita a materiali da costruzione quali il calcestruzzo ed il legname mentre, nell’uso comune, è la misura della capacità di un ambiente, di una stanza ecc.  

Nelle costruzioni civili, “cubatura vuoto per pieno”, è la misura del “volume” totale di un fabbricato comprendente le murature del fabbricato medesimo e gli spazi vuoti da esse racchiusi. 

Le concessioni edilizie vengono rilasciare sul calcolo delle cubatura, o volumetria, e un eventuale ampliamento della propria abitazione, con materiali edili tradizionali, comporta un “aumento di cubatura” e necessita di un nuovo permesso a costruire.

ATTREZZARE E SFRUTTARE GLI SPAZI ESTERNI 

Non comporta un aumento di cubatura se invece si desidera semplicemente attrezzare un terrazzo, un lastricato solare, una veranda o un balcone, con elementi “precari”, leggeri e amovibili (quindi non cementati o infissi durevolmente), per ripararsi dal sole, dal vento, dalla pioggia o da sguardi indiscreti.

GIARDINI D’INVERNO E DEHOR

I cosiddetti  Giardini d’Inverno e Dehor possono essere realizzati utilizzando strutture con coperture fisse o retrattili, quali tende da sole, pergotende, pergole bioclimatiche ecc., e le quali hanno le caratteristiche di leggerezza e amovibilità sopra menzionate. 

Tali manufatti posso essere protetti, sui lati, con tende antivento, filtranti o ombreggianti, con paraventi alzanti o con ante tutto-vetro scorrevoli e, all’occorrenza, amovibili manualmente con immediatezza e semplicità. Esattamente come da Normative sull’Edilizia Leggera o Edilizia Libera.

Protezioni e attrezzature che non creano cubatura o volumetria e pertanto non sono soggette a richieste di permessi a costruire.

OCCORRE FARE UN’IMPORTANTE DISTINZIONE TRA:

1) ampliare lo spazio abitabile di una casa, che prevede un aumento di “cubatura” e pertanto necessita di un permesso a costruire, e;

2) attrezzare e proteggere, dalle intemperie, spazi esterni alla propria abitazione (purché non siano condominiali), per usarli in alcuni momenti della giornata o usufruirne maggiormente durante la bella stagione. Quindi, per “un uso temporaneo e limitato nel tempo” come prescrive la Legge. Ti metto qua il link  di alcune  Normative in materie .

 L’ampliamento di una casa prevede la costruzione di muri, di tetti abitabili, di porte e finestre, di impianti ecc. ecc. Da qui il termine “cubatura”.

Mentre, per chi possiede un terrazzo privato, una veranda, un balcone o un giardino e vuole sedersi fuori per sorseggiare un caffè o leggersi il giornale, per proteggersi dal vento, dal sole e dalla pioggia, è sufficiente l’utilizzo o l’installazione “precaria” di elementi leggeri, amovibili, retrattili, ombreggianti o impermeabili, quali pergotende o pergolati, e pannelli antivento “immediatamente e manualmente “amovibili”, come prescrivono le Normative sull’Edilizia Libera.

I nostri Giardini d’Inverno possono essere realizzati utilizzando tali elementi costruttivi leggeri e amovibili, e pertanto non costituiscono “cubatura” nel modo più assoluto, e possono essere installati senza richiedere nessun tipo di autorizzazione, come chiaramente espresso in numerosissime sentenze del TAR, della Cassazione e del Consiglio di Stato.

I Comuni che non applicano tali Normative operano nell’illegalità e commettono abuso di ufficio, vessando e truffano i cittadini, costretti a pagare somme non dovute per ottenere “permessi” non necessari.

Studio Legale Società Chirenti 

Se vuoi leggere di più sul argomento, ti consiglio di leggere anche gli articoli scritti un po di tempo fa Come e perché realizzare un Giardino d’Inverno e Crea la “Stanza del Sole”.

3 Comments

Lascia un commento

 
ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER
rimani aggiornato sulle nostre novità
Autorizzo il trattamento dei miei dati personali ai sensi dell’Art. 13 D.LGS 30/06/2003, n.196 e ai sensi del D.lgs. 196/2003 e successivi
ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER
L'iscrizione alla newsletter è avvenuta con successo!
Le informazioni rimarranno riservate.
Privacy Policy Cookie Policy